Come preparare il beauty case in modo intelligente

Non sapete come preparare il beauty case per le vostre vacanze in modo che occupi poco spazio, invece di essere una valigia a sé stante? Ho notato che molte donne hanno una difficoltà incredibile quando si tratta di preparare il beauty case e alla fine si portano dietro DI TUTTO. Fidatevi che quel “tutto” non vi sarà certamente indispensabile in vacanza e portrete invece fare a meno di un sacco di cose. Vi sto parlando di una vacanza on the road di poche settimane, non di una vacanza nella casa al mare per tre mesi. In quest’ultimo caso la situazione è del tutto diversa e potrete, ovviamente, portarvi dietro molte più cose.

Portare poche cose, ma essenziali, non vuol dire non curarsi o essere sciatte durante la vacanza. Vogliamo tutte essere carine nelle foto e non dei mostri appena svegli. Dovete solo fare una selezione di oggetti che vi servono davvero e lasciare a casa il superfluo.

Io porto davvero poche cose con me e il contenuto del mio beauty case ne è certamente la prova. È vero che ho la fortuna di non avere una pelle e dei capelli problematici, quindi ho bisogno di pochissimi prodotti, ma vedrete che chiunque può farcela a minimizzare il contenuto del beauty.

Sto preparando il mio per partire, quindi man mano che lo compongo vi scrivo le mie dritte.

  • Shampoo, balsamo e bagnoschiuma sono solitamente forniti dagli alberghi, quindi non serve portarseli. Sono gli oggetti più pesanti da mettere in valigia, io evito sempre. So che gli shampoo degli alberghi non sono il top della qualità, ma lavarvi i capelli per una settimana con quei prodotti vi ucciderà? Io non credo. Oppure, se ne avete a sufficienza, optate per i campioncini. Per il corpo e le mani, almeno una saponetta c’è sempre, anche nelle bettole, fidatevi. Per quanto riguarda i prodotti per capelli pensateci bene: sono seriamente indispensabili? È inutile portarvi dietro maschere, olii, lacche e gel vari. Se proprio non potrete farne a meno, travasateli in piccoli contenitori.
    IMG_5257.JPG
  • Io personalmente uso tre trucchi in croce (correttore, mascara e polvere per le sopracciglia) e spesso in vacanza non mi trucco proprio, ma, anche se usaste giornalmente tanti trucchi, in vancanza non vi serviranno certo tutti. Portate quelli che vi sono davvero necessari. Non vi servono quattordici ombretti e venti rossetti e anche se andaste a cena in un posto carino, c’è davvero il bisogno di fare dei trucchi elaborati? Less is more, anche qui.
    img_5258
  • Per lo struccaggio io uso sapone delicato e acqua, quindi roba facile, ma se avete bisogno di struccarvi seriamente, allora portate le salviettine struccanti e via. No a flaconi giganti di latte detergente, a meno che non abbiate una mini size.
    IMG_5262.jpg
  • Il discorso creme è altrettanto difficile. Crema giorno, notte, contorno occhi, crema corpo, mani, piedi. Secondo me basta una crema per il corpo e una per il viso. Se avete dei campioncini pure meglio.
    img_5263
  • Portate sempre il vostro spazzolino da denti, dentifricio e filo interdentale! I kit dentali degli alberghi sono atroci, su questo non si può transigere. Se solitamente anche voi usate lo spazzolino elettrico, fatene a meno per qualche giorno e portatene uno tradizionale, risparmierete spazio.
    IMG_5266.jpg
  • Se proprio voleste portarvi un smalto, portatevi quello che avete già sulle unghie, giusto per i ritocchi al volo. Non avrete tempo di farvi una manicure completa!
    img_5264
  • Di spazzola ve ne servirà giusto una, io ho una tangle teezer da viaggio, ma ci sono milioni di spazzole richiudibili in vendita, oppure pettini che occupano poco spazio.
    img_5260
  • Gli accessori per capelli, come forcine e elasitici occupano poco spazio, ma non per questo potrete portarne un vagone. Qualche molletta e un paio di elastici vanno più che bene.
    IMG_5268.JPG
  • Per quanto riguarda il profumo, io porto sempre il flacone più piccolo che ho, oppure, ancora meglio, il profumo solido.
    IMG_5269.JPG
  • Una manciata di cotton fioc basterà.
    IMG_5265.JPG
  • Se siete portatrici di lenti a contatto come me, un porta lenti e un flacone piccolo di soluzione salina.
    img_5261
  • Il deodorante! Mai senza! Portatene uno stick, così starete sicure anche ai controlli sui liquidi.
    img_4009.jpg

Io non porto altro e questo qui sotto è il totale delle cose che metterò poi nel beauty.

IMG_5271 (1).jpg

Se avete paura di dimenticare a casa qualcosa, un trucco infallibile è quello di preparare il beauty case qualche giorno prima della partenza, riempiendolo mano a mano delle cose che usiamo quotidianamente e usandole prendendole proprio dal beauty case stesso. Se le confezioni sono troppo grandi, allora sostituitele con le mini size. Mi raccomando però, non dimenticate di fare una selezione di quello che è superfluo e di quello che è indispensabile!

Spero di essere stata utile a tutte quelle che impazziscono dietro alla preparazione del beauty case. E voi? Vi portate dietro mezzo bagno o siete decisamente più spartane come me?

4 pensieri su “Come preparare il beauty case in modo intelligente

  1. Che poi per me vale sempre la regola: non vado sulla Luna quindi se ho dimenticato qualcosa lo compro lì. Anzi quando vado via per più di tre giorni docciaschiuma, shampoo e balsamo metto in conto da subito di comprarli in loco 🙂

    Mi piace

Lascia un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...